Nato in Francia nel 1976, Sam Baron si laurea in Design presso la Scuola di Belle Arti di Saint Etienne e coseguisce un diploma post-laurea presso la Scuola Nazionale di Arti Decorative di Parigi . Baron ama reinterpretare metodi tradizionali di costruzione, sollevando dubbi circa l'utilità degli oggetti prodotti oggi. Lui è un designer indipendente e consulente per aziende internazionali come Benetton, Louis Vuitton, L'Oréal, Vista Alegre e il designer di gioielli francesi Dinh Van; crea mostre e progetti di interior design, dando vita ad opere cross-over mettendo insieme arte e design. Nel gennaio 2009, Baron ha ricevuto il "Grand Prix de la Création de la Ville de Paris" nella categoria di progettazione e durante l'edizione 2010 di Maison & Objet, Philippe Starck lo ha selezionato come uno dei dieci più importanti designer del prossimo decennio. Sam Baron attualmente vive e lavora tra la Francia, il Portogallo e l'Italia, dove, dal 2006, dirige Fabrica design studio.
 
Poignées
La collezione 'poignées' esplora il contrasto tra i principali contenitori con funzioni ovvie e semplici e le diverse modalità di maneggiarli. 
La differenza tra il vetro trasparente e vetro rigato rende la presenza delle due componenti di ogni oggetto dedicato a servire gli ospiti, più leggibile. Il riferimento al vetro Veneto aggiunge eleganza.